Perdo il lume l’ostacolo avanza germino odore immondo come luce che è malata nel sostare immobile guardo operare la morte.